IVASS: segnalate gli illeciti telefonici delle assicurazioni

La recente Legge sulla Concorrenza ha stabilito che banche e assicurazioni devono offrire linee telefoniche a costi non superiori a quelli della chiamata urbana. E invita a segnalare eventuali violazioni

 

L’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) è intervenuto su alcune compagnie assicurative che avevano attivato servizi di assistenza telefonica alla clientela a tariffe maggiorate (prefisso 199). A seguito di segnalazioni da parte di consumatori, l’Istituto ha rilevato che alcuni assicurati per ottenere informazioni sui sinistri dovevano comporre numeri telefonici a tariffe superiori alle ordinarie. L’intervento ha fatto sì che 5 imprese di assicurazione, e i loro partner bancari, hanno sostituito i numeri a pagamento con numeri verdi gratuiti.

In base alla nuova Legge sulla Concorrenza (art. 1, comma 130, L. 124/2017), gli istituti bancari e le imprese di assicurazione devono garantire l’accesso ai servizi di assistenza alla clientela a costi non superiori rispetto alla tariffa ordinaria urbana.

In caso di utilizzo di linee con tariffe maggiorate, l’IVASS invita ad effettuare segnalazioni al proprio Contact Center – numero verde 800 486661 o alla casella pec tutela.consumatore@pec.ivass.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti